Chiedo ufficialmente l’espulsione di Beppe Grillo dal MoVimento Cinque Stelle

Standard

Per aver violato la prima regola del MoVimento, quella del semplice portavoce, diventando nei fatti la seconda gamba di una diarchia composta da lui e Casaleggio

Per aver violato la seconda regola del MoVimento – “Uno vale uno” – decidendo che una blanda critica al suo comportamento nello streaming con Renzi andava punita con l’espulsione di quattro senatori.

Per aver violato la terza regola del MoVimento – nessuno deve arricchirsi – portando nelle tasche di Casaleggio attraverso il traffico generato dal voto, e nelle proprie, per la pubblicità che il Blog ospita dei suoi spettacoli a pagamento, denari privati.

Per queste tre e molte altre ragioni, tra le quali l’aver perso per strada ormai una ventina tra senatori e deputati, annichilito la democrazia nel MoVimento, aver perso ogni singola occasione di incidere davvero sulla politica, e aver portato sull’orlo del collasso la forza più intrinsecamente onesta e innovativa del parlamento italiano, favorendo di fatto la Casta e i partiti tradizionali…

Chiedo ufficialmente l’espulsione di Beppe Grillo dal MoVimento Cinque Stelle. La votazione è aperta e terminerà domani mattina alle ore 8. I dati verranno resi noti nella trasmissione Lateral, alle ore 8.20, in onda su Radio Capital, che abbiamo occupato per cantarle chiare a Cdb.

Non è un’esercitazione. Ripeto: non è un’esercitazione.

In alto i cuori.

59 pensieri su “Chiedo ufficialmente l’espulsione di Beppe Grillo dal MoVimento Cinque Stelle

  1. Frank

    Caro Luca,Beppe è sempre più forte invece,guai a rottamarlo,domani ti ascolto come tutti i giorni e mi devi dire come mai non sapevi del nuovo partito che fonderanno insieme a Mineo,e perchè …stranamente non hanno protestato o cercato di giustificarsi,ma hanno solo parlato male del Movimento e di Beppe! A questi gli piacciono i soldini! Questa è la verità,W il M5S! Grazie per tutta la pubblicità che ci fai ogni giorno.

  2. Massimiliano T.

    Ah si? E a chi la chiedi l’espulsione di Grillo? Al Gabibbo? O ai militanti del PD? A quelli che alle primarie del PD votano 7 volte ciascuno? ( come hanno dimostrato le Iene). Vedi caro sig. Bottura, la differenza sta proprio lì: c’è gente che parla, parla e viene anche strapagata per parlare del nulla e produrre il nulla,gli stessi fenomeni da baraccone che ci hanno condotto fin qui, epoi c’è invece gente che partecipa a titolo gratuito ad MoVimento politico che consente ai propri iscritti di partecipare alle decisioni comuni: gli iscritti certificati al MoVimento 5 stelle( le iscrizioni sono libere, basta dare le generalità e la scansione del proprio documento di identità in corso di validità) HANNO VOTATO DEMOCRATICAMENTE e la maggioranza ha stabilito LIBERAMENTE, secondo le proprie convinzioni (giuro che non avevo Casaleggio dietro la tastiera che mi minacciava) che i senatori dovessero allontanarsi dal MoVimento, perchè secondo noi non lo rappresentano più, e non perchè “hanno criticato lo streaming di Grillo” ( da iscritto l’ho criticato anch’io e gliel’ ho fatto sapere per quanto possa valere) ma perchè remavano contro da sempre, avevano un ufficio stampa separato dal resto del MoVimento, addirittura un altro logo, cercavano accordi con altre forze politiche senza consultare nessuno, e hanno canali youtube dove Grillo e Casalaggio che, piaccia o non piaccia sono i fondatori del MoVimento, vengono apostrofati, fin dallaprima ora, come nemmeno il peggior Gasparri o Fassina abbiano mai saputo fare! Se ti senti così distante da un certo modo di fare politica, te ne vai, ti fai un partito tuo( come direbbe Razzi!) e non vai in giro a dire che ti dimetti per poi rimangiarti la parola 10minuti dopo e dire di voler fondare un MoVimento 5 stelle senza Grillo! Ai simpatizzanti del MoVimento 5 stelle, il MoVimento, pur con i suoi limti e difetti di gioventù, va benssimo così, noi non vogliamo un MoVimento senza Grillo,e se Orellana, Battista e soci invece lo vogliono sono pregati di accomodarsi da un’altra parte, possibilmente senza schizzare fango su chi li ha fatti eleggere e senza cercare la solidarietà pelosa di chi vorrebbe che il MoVimento non fosse mai nato, per motivi piuttosto ovvi direi.

      • Neo Anderthal

        SCusa, ma cosa c’entrano, in una stessa frase Gasparri -dico quello lì, il fascista arruolato da Berlusconi, quello della assicurazione sulla vita, quello che gli è servito per firmare delle leggi a suo favore sulle telecomuncazioni, quello che si espone nei talk show con ragionamenti inplausibili e battute, quello- e Fassina -persona dell’eloquio non brillante, ma uno che si è laureato con lode massima alla Bocconi, dove è entrato per merito, che dal 1996 al 1999 è stato consigliere economico del ministero del Tesoro (ai tempi di Carlo Azeglio Ciampi). Uno Dal 2000 al 2005 ha lavorato a Washington al Fondo monetario internazionale ed è tornato in Italia per mettersi a disposizione di un progetto che, piaccia o meno, è dedicato al bene pubblico-?
        Così, per sapere se parliamo di qualcosa con un senso o cazzeggiamo tranquilli, che le soluzioni sono tutte qui al tavolino del bar.

    • enrico

      massimiliano t come tondo tu davvero credi che le iscrizioni sono libere e che basta dare un documento e la scansione del tuo cervello bacato per essere virtualmente iscritti e credi che davvero che le decisioni le prendi tu ma vai a leggere bene le regole dei 5stalle e capirai che devi mungere per l’unico padrone che comanda e decide tutto il tuo padrone roberto casaleggio povero grullino

  3. Patrizia

    1) Grillo e Casaleggio non hanno cacciato nessuno. I 4 senatori sono stati diffidati e espulsi tramite votazione dalla base del Movimento. Grillo ha solo espresso la sua opinione. Altre volte che ha espresso la sua opinione ma, tramite votazioni, si è deciso diversamente, lui si è adeguato. Il suo voto vale 1. Questa è democrazia.

    2) Non è vero che i 4 senatori sono stati espulsi per “una blanda critica al suo comportamento”! Questi senatori hanno contrastato sin dal primo giorno le idee BASILARI del Movimento. Sin dal primo giorno hanno spinto per allearsi con gli altri partiti (andando in contrasto con la gente che li ha votati), si sono tirati fuori dalle battaglie del Movimento e per cui il Movimento è stato votato, parlando male del Movimento in TV… insomma, non parlerei di “dissidenti” ma di “infiltrati”.

    3) Parli di “denari privati” e non di soldi pubblici quindi il problema non sussiste.

    • Neo Anderthal

      Amica Patrizia, ti sfugge il fatto (o forse non ti è chiaro, perché in effetti non è che sia dichiaratissimo) che SONO SOLDI PUBBLICI quelli che la Casaleggio/Casalino e associati gestiscono come fondi di comunicazioe dei gruppi.
      E non neppure pochi.

      • L’Espresso ha verificato cosa fanno con i soldi che gli spettano i deputati e senatori ora che sono fuori dal Movimento 5 Stelle. Con l’eccezione delle senatrici Adele Gambaro e Paola De Pin, gli altri, ora che possono, si tengono tutto.

        Quindi non rispettano quanto dichiarato al momento della candidatura. Non lo rispettano i deputati Vincenza Labriola e Alessandro Furnari. Non lo rispetta Marino Mastrangeli, ma anche Adriano Zaccagnini, che pure dice di accantonare ogni mese «per finanziare un progetto di agricoltura sostenibile».

        Marino Mastrangeli, nel gruppo misto dal 1 aprile 2013. Quasi un anno. Il senatore non ha più restituito nulla da quando l’88 per cento degli iscritti ha votato per non farlo più sedere nei banchi del movimento. O almeno all’Espresso non ha voluto smentire le accuse dei suoi ex colleghi.

        Fabiola Anitori. La senatrice è però proprio scomparsa dal Senato. Il sito Openpolis conta solo un 20 per cento di presenza. «Motivi di salute». Ma l’indennità arriva lo stesso, così come la diaria.

        Alla Camera sono fuori da tempo Vincenza Labriola e Alessandro Furnari, usciti formalmente per contrasti politici sul caso Ilva. Poi c’è Adriano Zaccagnini. Nessuno restituisce!!!!!!!!!!!!!

        • Per quanto concerne i fondi di comunicazione dei gruppi forse ti rifai alle dichiarazioni di Ivano Mazzacurati il quale ha affermato che Casaleggio prenderà i soldi destinati ai gruppi parlamentari del MoVimento 5 Stelle. La notizia è falsa ed offensiva.Casaleggio ha risposto:” Ho dato disposizioni ai miei legali per querelare Ivano Mazzacurati e il direttore di rete de La 7.”
          Attento alle fase accuse NEO.

        • Elisa

          Ma da Grillo, che sulla diffamazione ci vive perchè fa chiacchgiera da osteria, che vuoi ?
          che non abbia nessuno che usa le stesse armi ?

          Da wikipedia :Cause e condanne per diffamazione[modifica | modifica sorgente]
          Nel 2003, patteggiò una causa per diffamazione aggravata intentata contro di lui da Rita Levi-Montalcini. Durante uno spettacolo, Beppe Grillo chiamò “vecchia puttana” la Montalcini (allora 94enne), vincitrice del Premio Nobel 1986 in Medicina, insinuando che la scienziata torinese avesse ottenuto il Nobel grazie a una ditta farmaceutica che materialmente le aveva comprato il premio.[155]

          Nel 2012 in appello Grillo è stato condannato per aver diffamato a mezzo stampa la Fininvest in un suo articolo pubblicato nel 2004 sulla rivista “Internazionale”. Il risarcimento del danno patrimoniale, pari a 50.000 euro, oltre alle spese processuali, è stato stabilito dai giudici della prima sezione della corte d’appello del tribunale di Roma[156][157][158][159][160].

          Nel settembre 2013 viene condannato in Corte di cassazione per avere diffamato l’ex sindaco di Asti, e parlamentare per Forza Italia, Giorgio Galvagno. Nel 2003, Grillo aveva definito l’ex primo cittadino “un tangentista”, durante uno spettacolo al Teatro Alfieri di Asti.[161]Grillo dovrà versare a Galvagno 25.000 Euro e gli interessi a partire dal 2003, come risarcimento del danno, oltre al risarcimento per le spese legali.[162]

          Il 12 dicembre 2013 è stato condannato dal Tribunale di Genova in primo grado per diffamazione nei confronti di Antonio Misiani, in qualità di Tesoriere del Partito Democratico. La vicenda risale al maggio 2012, quando Grillo pubblicò sulla home page del proprio blog un mosaico di immagini con le foto stile “segnaletiche” degli amministratori di PdL (Rocco Crimi), PD (Antonio Misiani) ed UDC (Giuseppe Naro), insieme a quelle degli ex di Lega Nord (Francesco Belsito) e Margherita (Luigi Lusi). Il giudice ha riconosciuto a titolo provvisorio un risarcimento di € 25.000 in favore di Misiani ed un risarcimento in favore del Partito Democratico di € 5.000.[163][164]

          Ce ne sono altre qui di vario tipo : http://news.panorama.it/politica/beppe-grillo-indagato-giustizia-condanne-diffamazione

          Come da lui stesso ammesso ha ancora 84 capi d’accusa pendenti dei quali si attendono i giudizi, Qui in seguito la sua stessa ammissione con i casapoundisti:

    • Gabriele

      Patrizia,
      credero’ alle votazioni on line del movimento solo quando tutta la piattaforma di discussione e votazione sarà su un server non di proprietà della Casaleggio &C. senza banner, pubblicità ai libri di grillo e senza la possibilità di accesso ai DB da parte di grillo e casaleggio, ma in gestione a ditta terza certificata da un notaio.
      con accesso tramite token RSA ( la chiavetta che fa i codici per i conti online , per capirsi).
      Ora non lo è , dato che nessuno di voi puo’ pubblicare direttamente un post sul blog/sito senza passare dall’ufficio di grillo , le piattaforme Forum esistono ( ce ne sono anche di gratuite e ti assicuro che con una donazione di un centesimo per tutti coloro che sono militanti , un sito del genere lo tieni online per sempre ; Leggi non giustificare i banner con la necessità di pagare la bolletta della corrente )

      Allora e solo allora credero’ che nel movimento realmente uno vale uno, da che è stato fondato mi pare che sia la regola meno seguita, e non ventemi a dire che grillo e casaleggio con le loro uscite non condizionino pesantemente tutti gli elettori, dato che se si vuole rimanere nel movimento non si possano avere idee diverse da quella del fondatore.
      Siamo sinceri almeno con noi stessi e almeno una volta , il movimento per come sta diventando, non è molto diverso da un partito personalista ( metteteci la sigla che volete da fi a sel al pd etc ) dove il leader decide e gli altri votano come decide il leader.

      • perchè ti hanno rubato qualcosa,tutti possono scrivere sul blog di Grillo,anche tu,se pensi che condizionino le menti vuol dire che non sei capace di pensare con la tua testa,informati,valuta poi puoi fare ciò che vuoi,tutto viene deciso da tutti gli iscritti,anche contro i consigli di Grillo,il leader non esiste Grillo è un portavoce e gli espulsi gli abbiamo cacciati dopo il dibattito dagli iscritti.vedi tu dei 518 cacciati dal pd hai votato ai esposto la tua idea,degli editti bulgari sei contenta?,smettila ,informati,apri la mente,il movimento non prende soldi pubblici,e non fa feste dell’unità,non possiede banche ne tv,e da fastidio ai grandi perchè finalmente dopo tanti anni si ritrovano un’opposizione vera,e non erano abituati a tanto

        • Gabriele

          Antonello,

          Forse hai ragione, ma dimmi qualcuno che sia passato indenne dopo essere stato additato da Grillo/ Casaleggio dimmi quante volte siete andati contro al pensiero di grillo e le motivazioni di un singolo ( perchè tutto parte sempre da un singolo) hanno prevalso sui pensieri del leader (che esiste eccome, dato che è lui che è andato a parlare con Renzi e Napolitano stando addirittura al di fuori del parlamento, e viene “incaricato” senza alcun dibattito di fare da portavoce come tu affermi in tutte le apparizioni di rilievo, quante volte uno della base è stato incaricato di questo ?)

          Vedi , esistono due tipi di leader, uo politico riconosciuto da tutti per il suo ruolo, uno carismatico, riconosciuto per il suo carisma appunto, grillo incarna entrambi i ruoli. Fai una analisi seria; senza di lui il movimento andrebbe avanti ? rimarrebbe fedele ai suoi principi, si organizzerebbe e manterrebbe la stessa “purezza” ? per riciclare parafrasandola una mitica battuta de “l’aria che tira” di un secolo fa ….
          ” Chi ha detto che nel movimento 5 stelle non c’è spazio per il dissenso ??? guarda quanto è grande il web !!”

    • credo che i soldi non li hanno chiesti a te e se li sono guadagnati onestamente cosa vuoi fare i conti in tasca a loro,falli al PD o a berlusca il ladrone,o bersani con i suoi 2000 immobili fatti con i soldoni della banca senese

      • enrico

        antonello dimmi perche’ gli altri sono disonesti ed e’ vero ma devi anche essere coerente che grillo ha immobili off shore proprieta’ a genova i cittadini lo hanno persino cacciato via quando si e’ presentato e dimmi perche’ io pensionato devo fare la dichiarazione dei redditi con una pensione di 740 euro mensili e il tuo buffone assassino(lo sai che ha distrutta una famiglia intera suoi amici padre madre e detto da lui aveva la possibilita’ di salvare il bambino invece ha pensato a salvare la sua vita informati sono fatti non chiacchiere) dicevo perche’ lui non fa la dichiarazione reale di tutto quello che ha ma chi vuou prendere per i fondelli io lo conosco meglio di te da quando voleva la tessera del pd e faceva lo stronzo nelle piazze di roma lui benigni e nanni moretti regalando nel 94 l’italia a berlusconi e ti posso dire morte vita e non miracoli del tuo puppo e del tuo padrone casaleggio che conosco da quando stava alla telecom dove lavorava mio zio e casaleggio fece chiudere con sfacciataggine quel ramo mandoli in mezzo alla strada poi lui fu licenziato dalla telecom fatti no parole informati tu che non sai nulla ma proprio nulla ne del blog(guadagno di casaleggio e associato grillo e’ il servo che vi incita a cliccare ne del movimento padrone assoluto e’ casaleggio ne di tze tze(casaleggio e associati) ne di altri siti che riportano sempre a lui quindi impara informati e poi potrai dire stronzate

    • enrico

      veramente credi che hia votato per cacciare i dissidenti e come lo dimostri? una cosa ti voglio dire il geniocasaleggio ha fatto il web online facendovi credere che e’ il vostro voto che conta invece non contate nulla e’ lui che decide tutto voi dovete andare solo sul blog e fare marketing per lui a lui e il buffone la politica non interessa affatto quindi rassegnati a mungere nel 5stalle per loro

  4. La tua tesi “demenziale” sostiene che: – Rinuncia a milioni di euro che potrebbero arraffare facilmente nella più totale “legalità”; invece, che fa? ….. “porta nelle tasche di Casaleggio attraverso il traffico generato dal voto, e nelle proprie, per la pubblicità che il Blog ospita dei suoi spettacoli a pagamento, denari privati”. Ma a chi vuoi prendere per il culo? Ma vaffanculo. e se trovi tempo guarda questo video….
    GLI ATTACCHI CHE RICEVE IN QUESTE ORE IL MOVIMENTO, SONO OSSIGENO CHE LO RIGENERE…. capre.
    Il Movimento Cinque Stelle non può fare a meno di Beppe Grillo e con lui VINCIAMO NOI. http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2014/03/04/europa-il-programma-m5s/

  5. Leonardo Longo

    Per i motivi addotti e per tutti quelli omessi, ritengo opportuno, in possesso delle mie piene facoltà civili di confermare la FIDUCIA nello stimato BEPPE GRILLO e nel suo Movimento che rimane il solo baluardo di libertà ed onestà di questo Regime corrotto.
    LUNGA VITA a BEPPE GRILLO E AL M5S*****!!!

    • tiziana

      io credo caro Luca che tu faccia parte di quella stragrande parte di politici corrotti e corruttori,,,io credo tu e tutti gli altri deputati senatori ecc , ecc come te….ti sia approfittato di un movimento e del suo fondatore per arrivare ai tuoi luridi scopi…. ecco tutto ….purtroppo le persone false possono nascondersi dappertutto e possono infiltrarsi ovunque…..anche nel movimento cinque stelle! ops… siete stati espulsi però….e meno male!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • enrico

      leonardo hai gia’ fatto testamento deduco dire che grillo e’ onesto e’ un eufemismo dire che il movimento e’ un baluardo di onesta’ e’ una stronzata e tutto la stortura si poteva evitare quando lo stesso movimento aveva detto a grillo di parlare con renzi invece siccome e’ nato buffone e’ morira’ buffone ha fatto una altra stronzata di fare solo il pagliaccio se avvesse fatto quello che il movimento aveva deciso non fosse uscito salvini un altro stronzo ne altri e forse adesso l’italia starebbe un po’ meglio ma siccome lui non aveva argomenti ma solo pagliacciate ecco che vi siete preso il malook alle europee e state perdendo pezzi state diventando una scolapasta l’unico che ammiro e’ pizzarotti che ha dato 3 vaffa a grillo e il tuo padrone assoluto casaleggio poi ti dico che tu hai fatto parte della vecchia casta con favoritismi clientelismo(gli scheletrini nell’armadio li avrai certamente)essendo stato secondo me rf o servo del berlusca e quindi non dire che siete angeli angeli si ma senza ali e dal volto sporco che vigliacco che sei ma a chi vuoi darla a bere servo di casaleggio mungi nel 5stalle e fai marketing per lui altrimenti non esisti grullo

  6. Pier Luigi Pazzagli

    Mi dispiace osservare un sogno che svanisce, forse perché ne ho visti e vissuti diversi di sogni svanire nel nulla e vorrei condividere (senza sentenziare) che una delle massime ragioni è che quando le persone ritengono di avere qualche cosa da perdere, abbandonano i sogni.
    un’altra cosa che mi sembra di aver capito è che i più forti sono loro! Quelli con le divise, le tuniche e i carri armati.
    La terza ed ultima cosa che penso è che esistono due livelli per un radicale cambiamento etico e sociale, uno è la lotta (non violenta) il secondo è l’esempio, che ritengo sia la più alta forma di educazione e di comunicazione tra esseri umani.

  7. donipaolo

    ammazza ò, questi grilloti so peggio dei taliban…..e c’anno pure due ayatollah, non badano a spese…..stiano pure a casa loro, ner web(ahahahah)dove tutti possono saprà calzate.

  8. Se pensi di farti grande con questa tua proposta, è perché non hai l’umiltà e il credo, che ogni singolo individuo appartenente al M5S possiede. Una miserabile proposta come la tua, non meriterebbe neppure di essere presa in considerazione, in quanto, non riesci a capire lo spirito che alimenta Beppe Grillo e tanto meno quello di tutti gli appartenenti al Movimento.

  9. Ma tu chi sei ??? fai parte del movimento ? sei iscritto certificato al blog ? MA ALLORA CHE CAZZO VUOIIIIIIII !?!?!?!?!??!!!? allucinante!!! … non si lamentano gli elettori e tu vieni a inventarti questa romanzina ipocrita ?

  10. Gian

    Caro Luca queste forme di critica (spesso pilotate) non attaccano più. Il Movimento 5 Stelle è e rimane l’unico movimento in grado di cambiare le sorti di questo paese martoriato e morente. I vecchi partiti (se ancora così possono chiamarsi) ne sono la causa. Il M5S VINCERA’ le Europee e la dimostrazione di cambiamento sarà palese.

    • Neo Anderthal

      Ecco, mi piace il fatto che siete così convinti. Il che dimostra, oltre ogni dubbio che nel MoVimento non è per nulla vero che “uno vale uno”, ma che i voti li ha persi Grillo, i senatori beneficati sono lì per obbedire, e che gli elettori lo sanno. I Portavoce -di Grillo che è l’unico depositario della linea e delle decisioni del Movimento- si adeguino.

      • domenico

        caro neo,ma tu ,di quale casta fai parte?sicuramente farai parte di questi ladri del pd e pdl che hanno rovinato l’italia per oltre 20 anni,la matematica ,non è un opinione,il movimento 5stelle stà al governo da un anno,i danni si sà chi li ha fatti e ti dirò di puù,se ti guardi tutte le mozioni che il movimento ha proposto e che i ladri che tu difendi hanno sempre bocciato,allora ti renderai conto che due sono le cose,o sei ladro come loro oppure ,scusami ,se ti sballi,usa almeno roba buona che quella che usi non ti fà bene-mi rivolgo sopratutto ai giovani,svegliatevi,cacciate via ste merde dal governo e sostenete il movimento5stelle,l’unico pulitoooooooooooooooooooooooooooooooooo

  11. Barbara

    No, secondo me non va espulso perché si rischia la beatificazione.
    Solo, si facesse un esame di coscienza e si rendesse conto che sta togliendo voti al M5S.
    E di conseguenza se ne stia un po’ quieto.

    • tiziana ferri

      Hai ragione, ha sbagliato nei toni, nel presentarsi , Casaleggio compreso, alla gente. meno insulti, meno riferimenti ai drammi storici del passato, meno volgarità, meno aggressività, adottare un’ immagine più consona alla situazione. Tutto ciò ha influito negativamente alle europee. Lo so x certo dopo aver sentito i pareri di amici che lo hanno votato inizialmente ma poi si sono allontanati dal Movimento x le suddette ragioni. Ha perso molti voti x questo.

  12. caro luca, come mai sei cosi accanito contro il m5s? forse sei pagato x dire fatti che non dimostrano nulla, a me sinceramente trovo che le tue parole cadano nel vuoto. credo proprio che tu sia in mala fede, visto che tutto questo entusiasmo l’ avresti potuto spendere contro questi governi che fino ad ora ci hanno distrutto il paese

  13. Bottura limitati alla satira, quando tenti di fare un’analisi politica emergono i tuoi limiti e la tua cattiva informazione. Del M5S non hai capito nulla, soprattutto le finalità (se pensi che si poteva dialogare con Bersani o con Renzi lo dimostri)! Pecchi anche di originalità in quanto queste insulse critiche sembrano un disco rotto! Facce ride che è meglio!

  14. Gabri

    ASSOLUTAMENTE ODIOSO QUESTO ARTICOLO, MA NON LO CAPISCI CHE BEPPE SI DEVE PRENDERE UN PO DI SOLDI DA SOLO IN QUALCHE MODO PERCHè NON ABBIAMO IL FINANZIAMENTO DEI PARTITI ,PERCIò SI DEVE AUTOFINANZIARE IN QUALCHE MODO ?!!! USATE LA TESTA

      • enrico

        luke e tu credi che un avido come lui caccia una lira di tasca sua povero illuso siete voi che dovete mungere nel 5stalle per casaleggio padrone assoluto del 5stalle e del blog mungi clicca sul blog che con la pubblicita’ vi fa fare marketing mungi mungi che fine che avete fatto alle europee il movimento 5stalle perde anche pezzi e non decide nulla povero illuso

Rispondi a Rosa Annulla risposta