Album di Figurine – Piccolo florilegio delle sciocchezze che ho scritto sul Corriere di Bologna nel 2014

Standard

Vieni avanti, Pechino

Guaraldi combattuto sui quindici milioni di euro offerti dal Guang Zhou per Diamanti: non sa se portarglielo a piedi o in ginocchio.

 

Porcellum
Maniaco di Bologna, per gli inquirenti arrivano i rinforzi: pare che lo cerchi Renzi per farci la legge elettorale insieme.

 

Rimuovimi questo
Condannato per istigazione alla corruzione il titolare della ditta di carrattrezzi che coopera, a Bologna, con le forze dell’ordine. La notizia è sconcertante: davvero c’è un carrattrezzi a Bologna?

 

Lotta di seconda classe
Moretti di Trenitalia lancia una linea Av per collegare la nostra città a Fiumicino. Ma è inutile: quando l’opera sarà terminata, Roma confinerà con Bologna grazie alla deriva dei continenti.

 

Conio cartonio

Beppe Grillo a Casalecchio il 10 aprile nel suo spettacolo contro l’euro. I biglietti costeranno da 38725,4 a 58088,1 lire.

 

Ma che nozze vuoi?

Il vescovo di Bologna, per propagandare le unioni “normali”, ha invitato gli sposi a essere martiri. Wow: non so voi, ma io proprio non vedo l’ora di andare all’altare.

 

Piazza affari
Consorte fonda un suo nuovo movimento politico. Fassino: “Abbiamo un partito?”

 

Pre-occupati
Appreso che alla Bolognina era stato occupato un brutto e inutile edificio in disuso da tempo, il sindaco Merola s’è precipitato per cacciare gli intrusi dal suo ufficio.

 

Spray way
Un locale di piazza Verdi ha lanciato per giovedì prossimo un Tag party celebrativo della musica elettronica, della “next generation” (cito) e, appunto, della bella abitudine di firmare i muri con la bomboletta che tanto bene ha fatto a Bologna. Li supporto con viva cordialità e colgo l’occasione per mandarli tutti a taggare.

 

Senza titolo

Gli studenti di Hobo e Cui hanno interrotto la commemorazione dell’omicidio di Stato di Francesco Lorusso al grido di “Giù le mani da Francesco”. Bravi: pure voi, però.

 

Chi rompe, Gaga
Comunicato: “Nel prossimo video la cantante Lady Gaga indosserà biancheria intima firmata dall’azienda bolognese La Perla”. Era già una notizia dopo le prime 10 parole.

 

Bancarossa
Rapinata la filiale del Monte Paschi di via Zamboni. Rispetto alle ultime inchieste, la novità è che stavolta i ladri venivano da fuori.

 

Vecchi Dc (9)

Alla notizia che Renzi annunciava la cancellazione del segreto sulle stragi di Stato, Giovanardi ha avuto un cedimento strutturale.

 

Il magna magna
Sciopero della pappa, è guerra di cifre: secondo il Comune l’adesione è stata del 52% ma i pediatri registrano che i mal di pancia sono scesi almeno dell’80.

 

Piste riciclabili

Nuovi guai per il vigile indisciplinato di via della Grada. Richiesto di spiegare perché stesse transitando sulla ciclabile in moto, ha risposto: “Perché con la macchina non ci passavo”.

 

Ruby Sunday

Entusiasmo in Forza Italia per la proposta Pd di far votare alle Regionali anche i sedicenni. In questo modo potranno andare alle urne anche molte amiche di Berlusconi.

 

Copia chi molla

Secondo Guaraldi, i giornalisti avrebbero come unico obiettivo il fallimento del Bologna. Praticamente una denuncia per plagio.

 

Convergenze

Merola: “A Bologna i gay potranno essere sepolti insieme”. Giovanardi: “Ok, però vivi”.

 

Baghdad cafè

Sconcertanti dettagli nel piano dell’Isis per gettare Bologna nel caos: volevano far passare il Crealis anche in via San Felice.

 

Fine Zena mai

Forse Cofferati prossimo presidente della Regione Liguria. E’ la volta buona che viene a vivere a Bologna.

 

Rom ladròn
Oggi Salvini visita un campo nomadi. Per dimostrare che è frequentato da gente impresentabile.

 

Zingarate

Si spostano da una città all’altra senza avvertire, sono rumorosi, chiedono soldi, minacciano i giornalisti, li mantengo con le mie tasse, insomma danno fastidio: io non sono razzista, però Salvini e i suoi prima o poi dovrebbero tornarsene da dove sono venuti.

 

Prima e doping
Anabolizzanti sospetti trovati nel camper di Beppe Maniglia. Le indagini partite dopo la scoperta che il suo sidecar superava i 200 all’ora ma andava a pedali.

 

Menate

Mi dispiace moltissimo per la ragazza dei collettivi malmenata, pare senza ragione alcuna, dalle forze dell’ordine. Picchiare gli studenti indifesi è profondamente antidemocratico. Tipo menare i giornalisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *